Progetto Abilitare

feb 2, 2018 by

Progetto Abilitare
Il progetto Abilitare propone un intervento complesso e articolato di contrasto a quelle
forme di povertà ed emarginazione connesse con la disabilità e il disagio psichico medio
grave e si articola in una pluralità di azioni e di servizi tra loro strettamente correlati,
ma ciascuno con proprie caratteristiche specifiche ed orientato a fornire un servizio agli
utenti ed alle famiglie, coinvolte in percorsi di assistenza e sostegno alle disabilità, ed implementare uno sviluppo della comunità locale per la crescita di un vero welfare di comunità.
Esso prevede la presa in carico di 12 soggetti con patologia psichica medio grave, di età compresa tra i 18 e i 35 anni in condizione di disoccupazione o inoccupazione, e lo svolgimento di interventi e attività sia individuali che di gruppo che consentano agli
individui di sperimentare situazioni di contesto normali e normalizzanti, che
 favoriscano l’autonomia sganciandoli da dipendenze cronicizzanti, spesso aggravate
 da processi di istituzionalizzazione o dalla separazione del soggetto dalla sua
comunità di vita. 
L’obiettivo del progetto Abilitare sarà quindi quello di cercare di mettere a sistema
quanto fino ad ora prodotto dal territorio per costruire, in un percorso fattuale
che vede comunque al centro i bisogni dei giovani partecipanti, una modello di
intervento in cui è la Comunità territoriale nel suo complesso a prendersi carico
del disagio attraverso il consolidamento e l’assunzione di ruoli definiti e coordinati
tra tutti gli attori coinvolti.
 
 

Related Posts

Tags

Share This